La Scala Elicoidale

scala a ciocciola

Dal chiostro grande si accede alla biblioteca attraverso una bellissima scala elicoidale in pietra. È datata a metà del Quattrocento, alla fine della scala si giunge alla porta della biblioteca con scritto  “Da sapienti occasionem et addetur ei sapientía” (offri al saggio l’occasione e la sua sapienza crescerà).

Padula – Convento di S. Francesco

Convento di S. Francesco.

Conclusi i lavori di restauro della statua,  eccola nel suo splendore la statua del Santo più amato a Padula, S.Francesco.

Il Convento di San Francesco, uno degli edifici religiosi più importanti di Padula, fu eretto nel 1380 per volontà di Giovan Tommaso Sanseverino, omonimo discendente del più illustre fondatore della Certosa . Affidato ai Francescani nel 1422. L’interno, decorato da affreschi e stucchi risalenti al 1713, opera di Anselmo Palmieri e Francesco De Martino.

Vedi Fotogallery

Fumetto - Achille Lauro

Fumetti in Certosa

 

Sulle pareti degli ambienti sottostanti lo scalone ellittico, è presente una raffigurazione intitolata /*Il sogno dello squarcione*/ a firma “Francesconi” e datato 17-7-45. Letteralmente lo “squarcione” è una persona fanfarona o spaccona. Probabilmente l’autore del disegno conosceva anche la commedia di Plauto Miles gloriosus (Il soldato fanfarone o il soldato spaccone), in cui il soldato Pirgopolinice, un millantatore vanaglorioso, era noto per le sue spropositate e infondate vanterie.  Vedi Fotogallery 

 

La cantina nella Certosa di San. Lorenzo

 L’immensa cantina situata nei pressi del refettorio fu costruita alla fine del 1785, L’unico pezzo originario è costituito dall’enorme torchio sulla cui base è stata murata l’epigrafe dedicata al dio pagano Attis proveniente da Cosilinum.

Cantina Certosa di Padula

NEWS – AGGIORNAMENTO SITO

ISTRUZIONI D’USO

Rilascio versione aggiornata mappatura fotografica e stradale dei siti d’interesse nella città di Padula e dintorni. La mappa e condivisibile ed è possibile incorporarla nel proprio sito.Buon viaggio. Pagina Mappe