Audioguida Cappella di S. Vincenzo

27 Cappella S. Vincenzo

La Storia

Cappella di San Vincenzo

 

La cappella votiva fatta costruire dalla famiglia Caolo, è a forma rettangolare con portale di ingresso in pietra e presenta in cima alla semplice facciata, caratterizzata da un finestrone trilobato marcato da una fascia di intonaco in rilevato, la campana alloggiata in una piccola edicola in muratura. L’aula coperta da una volta a sesto ribassato ospita un organo settecentesco a canne, un’edicola con la statua lignea del Santo e una tela ottocentesca che raffigura l’ascensione della Vergine, posta sopra l’altare in pietra di Padula. La semplicità dell’esterno cela la ricchezza e la cura nei particolari delle decorazioni a stucco dell’aula, dove la presenza di fregi e di motivi scultorei ed allegorici rendono questa cappella un unicum tra le altre fabbriche coeve esistenti nel paese.

Contenuto commutatore

Contenuto commutatore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *