Portali e portoncini in pietra di Padula

Portali e portoncini in pietra di Padula, lavorati a mano da maestri scalpellini, si calcola che nella metà del XIX secolo si contavano 505 artigiani, 3 tagliapietre, 240 scalpellini e 35 muratori, un esercito. Due i siti di lavorazione della pietra uno chiamato ”a ptrara” in via Tempone l’altro località serra, dati forniti da Associazione Amici del Cassero. Approfondisci: L'arte degli scalpellini 

Portali In Pietra Di Padula